A MISURA DI BRACCIO

A MISURA DI BRACCIO

“L’ affermazione più profonda che sia mai stata pronunciata a proposito di Auschwitz non fu affatto un’affermazione, ma una risposta.
La domanda: “Ditemi, dov’era Dio ad Auschwitz?”
La risposta: ” E l’ uomo, dov’era?” – W.C. Styron . A misura di Braccio è sicuramente l’azzardo più grande di TeatroLab – Restiamo Umani, almeno fino ad oggi. È prima di tutto uno Spettacolo itinerante, costruito in una location suggestiva che mette lo spettatore a dura prova, abbattendo quel senso di protezione delineato da platea e palco. L’idea è quella di rendere partecipe lo spettatore facendogli vivere gli stessi spazi degli attori, ma soprattutto gli stessi disagi degli internati del Campo di Auschwitz. Un contesto scomodo e imprevedibile accompagna lo spettatore in quella che si rivela un’esperienza più che uno spettacolo…

 

 


Da un’idea di Tiziana Mele e Anna Carbotti

Su testo liberamente ispirato a “Se questo è un uomo” di Primo Levi

Adattamento e Regia Anna Carbotti

Interpreti : Mariangela Lovecchio, Beatrice Scarati, Maria Perrone, Sarah Bongermino, Giovanni Buonora, Rosa D’Oppido, Francesco Clemente, Annavita De Meo, Annamaria Massaro, Giuseppe Pulignano, Anna Carbotti

Genere: Prosa\ Teatro Sperimentale

Anno di Produzione: 2017